top of page

Il biochar, il nuovo concime ecologico, economico ed efficiente

Rifiuti di legno non commerciabili o di basso valore come questo in foto possono essere convertiti in biochar. Questo deve è considerato come un "materiale eterogeneo ricco di sistemi aromatici e minerali. Esso si deve ottenere per pirolisi di biomassa prodotta in modo sostenibile in condizioni controllate e con tecnologia pulita; deve avere proprietà per cui esso può essere usato per tutti gli scopi che non prevedano una rapida mineralizzazione in anidride carbonica e deve conservare delle caratteristiche che rendano possibile anche il suo uso come ammendante dei suoli" .

Si può produrre Biochar anche dalla legna del caminetto, solo se questa è pulita (cioè senza contaminanti chimici).

Il biochar (considerando solo quello che proviene dagli scarti del legno), è una sostanza di carbonio porosa che risulta dalla combustione del legno in assenza di ossigeno e viene tipicamente creato quando pezzi di legno bruciati sono coperti da cenere, terra o un coperchio, che isola i carboni e li priva di ossigeno.

Questo residuo di fuoco fornisce una preziosa aggiunta al suolo per scopi agricoli e di giardinaggio, oltre a contribuire alla salute generale delle foreste.

Quando viene aggiunto al suolo, il biochar aumenta il carbonio del suolo e può ripristinare l'equilibrio del pH del suolo e questo, se diventa ad alto contenuto di carbonio è brulicante di vita e ricco di sostanze nutritive, richiede meno fertilizzanti e produce cibo più sano e ad un minore costo.

Il suolo ricco di carbonio assorbe e trattiene l'acqua in modo più efficiente, il che aiuta gli agricoltori a ridurre gli effetti di inondazioni e siccità e combatte, nelle zone più calde, i lunghi periodi di siccità (per esempio i periodi estivi).

Bisogna ammettere che il Biochar non aggiunge nutrienti propi l suolo, ma aiuta a trattenerli, infatti il Biochar contiene circa l'80% di carbonio.

L'aggiunta di biochar al suolo aumenta la capacità di ritenzione idrica del suolo, il che porta a un minor deflusso e lisciviazione, una migliore infiltrazione, una migliore qualità dell'acqua e un migliore flusso d'acqua a valle perché più umidità viene trattenuta nel suolo.

Il Biochar aiuta anche a ripristinare il suolo che è stato danneggiato dal fuoco o dall'attività umana.

Nei luoghi in cui viene utilizzato questo metodo, il nuovo concime ecologico ha esteso la crescita della vegetazione di quasi un mese, con conseguente riduzione del rischio di incendio.

Nonostante la sua utilità, il biochar è difficile da produrre in grandi quantità per uso agricolo, forestale o commerciale perchè è necessario bruciare grandi quantitativi di legname.

L'applicazione del biochar può persino ridurre la crescita delle specie invasive e aiutare le specie autoctone ad espandere il loro areale perchè queste specie invasive preferiscono un ambiente ricco di azoto, elemento che viene invece fissato a terra (e perciò reso inutilizzabile alle piante infestanti).

Il biochar è stato utilizzato con successo anche nelle foreste occidentali durante la rimozione di vecchie strade per riportarle a una condizione naturale e per ripristinare i terreni dopo il diradamento, tra le altre applicazioni.

I pellet di Biochar sono facili da trasportare e distribuire, oltre che essere economici e facilmente producibili da scarti casalinghi.


댓글


bottom of page