top of page

Motosega Husqvarna 135 vs 130: Quale scegliere? Compariamole!

Quando si tratta di scegliere la motosega giusta per i tuoi lavori di giardinaggio, è importante considerare attentamente le opzioni disponibili sul mercato. Due modelli molto popolari sono la Husqvarna 135 e la Husqvarna 130. Entrambe offrono prestazioni eccellenti, ma presentano alcune differenze significative che potrebbero influenzare la tua decisione d'acquisto. In questo articolo, esamineremo a fondo le caratteristiche di entrambi i modelli per aiutarti a determinare quale sia la scelta migliore per le tue esigenze. Iniziamo subuto con il notro articolo: "Motosega Husqvarna 135 vs 130: Quale scegliere? Compariamole!"


Motosega Husqvarna 135
Motosega Husqvarna 135
Motosega Husqvarna 130 Mark II
Motosega Husqvarna 130 Mark II

Motosega Husqvarna 135 vs 130: Le caratteristiche tecniche di entrambe

Ad un primo sguardo veloce sembrano non esserci differenze tra le 2 motoseghe, ma così non è. Infatti, seppur poche, le differenze di cui parleremo in seguito ci sono e sono, per alcuni aspetti, rilevanti.

Caratteristiche della Motosega Husqvarna 135

La Motosega Husqvarna 135 è dotata di diverse caratteristiche avanzate che la rendono una scelta popolare tra gli appassionati di giardinaggio. Tra queste, la tecnologia Smart Start® è una delle più apprezzate. Questo sistema di avviamento speciale è progettato per garantire un avvio facile e veloce del motore con il minimo sforzo da parte dell'utente. Inoltre, la resistenza della fune di avviamento è ridotta fino al 40%, rendendo l'avvio del motore un gioco da ragazzi.

Un'altra caratteristica distintiva della Husqvarna 135 è il tendicatena laterale, che semplifica notevolmente la regolazione della tensione della catena. Questo permette di mantenere sempre la giusta tensione della catena per un taglio preciso e sicuro. Nonostante sia leggermente più potente della 130, la 135 ha lo stesso peso, garantendo un'esperienza di utilizzo confortevole e maneggevole.

Inoltre, la Husqvarna 135 consuma leggermente meno rispetto al modello 130, offrendo un risparmio sul lungo periodo sia in termini di carburante che di manutenzione. Infine, le vibrazioni alla massima potenza della 135 sono leggermente inferiori rispetto alla 130, garantendo un maggiore comfort durante l'uso prolungato.

Se sei interessato puoi leggere la nostra recensione completa alla motosega Husqvarna 135 Mark II QUI!

Caratteristiche della Motosega Husqvarna 130

La Husqvarna 130 è un'altra eccellente motosega progettata per offrire prestazioni affidabili e di alta qualità. Anche se manca della tecnologia Smart Start®, offre comunque un'avviamento rapido e semplice grazie al suo motore ben progettato. La regolazione della tensione della catena è anch'essa semplice e intuitiva, anche se manca del tendicatena laterale presente nella 135.

In termini di potenza, la Husqvarna 130 è leggermente meno potente della 135 (1.5 kW vs 1.6 kW), ma comunque in grado di gestire una vasta gamma di lavori di taglio con facilità. Anche se consuma leggermente più carburante rispetto alla 135, rimane comunque un'opzione economica e efficiente per i lavori di giardinaggio.

Le vibrazioni alla massima potenza della 130 sono leggermente superiori rispetto alla 135, ma questa differenza così minima è praticamente irrilevabile nel durante il lavoro.

Se sei interessato puoi leggere la nostra recensione completa alla motosega Husqvarna 130 QUI!


Motosega Husqvarna 135 vs 130: Prova d'Utilizzo

Per testare le prestazioni di entrambi i modelli, abbiamo eseguito una serie di lavori di taglio su alberi di medio diametro e rami di varie dimensioni in diverse condizioni. La Husqvarna 135 si è dimostrata particolarmente efficace nel taglio di rami più spessi grazie alla sua leggera superiorità in termini di potenza e alla regolazione della tensione della catena più agevole, che ci ha permesso di mantenere la catena sempre alla giusta tensione senza interrompere il lavoro. Inoltre, la riduzione delle vibrazioni alla massima potenza ha reso l'utilizzo della motosega più confortevole anche durante le sessioni di lavoro più lunghe.

D'altra parte, la Husqvarna 130 ha affrontato i compiti di taglio con una buona prestazione, anche se abbiamo notato una maggiore tendenza alle vibrazioni rispetto alla 135, soprattutto quando il motore era sottoposto a un carico più pesante. Tuttavia, la regolazione della tensione della catena è stata altrettanto semplice e intuitiva, permettendoci di mantenere la catena sempre in condizioni ottimali per il taglio.

Entrambe le motoseghe hanno dimostrato una buona durata della batteria e un consumo di carburante nella media, garantendo sessioni di lavoro prolungate senza la necessità di frequenti ricariche o rifornimenti. In definitiva, sia la Husqvarna 135 che la 130 si sono rivelate valide compagne per una varietà di lavori di taglio, offrendo prestazioni affidabili e facilità d'uso in tutte le situazioni incontrate durante i nostri test sul campo.

Se sei indeciso tra l'acquisto di una motosega Husqvarna o di una motosega Stihl leggi il nostro articolo a riguardo QUI.

Motosega Husqvarna 135 vs 130: Tiriamo le somme

In conclusione, entrambe le motoseghe Husqvarna 135 e 130 sono scelte eccellenti per i lavori di giardinaggio domestico e leggero. La Husqvarna 135 offre alcune caratteristiche avanzate come la tecnologia Smart Start® e il tendicatena laterale, rendendola la scelta ideale per chi cerca prestazioni leggermente superiori e maggiore facilità di manutenzione. D'altra parte, la Husqvarna 130 offre comunque prestazioni alte e affidabili a un prezzo leggermente più accessibile, anche se manca di alcune funzionalità presenti nella 135, come il tendicatena laterale che può dare un grande aiuto durante sessioni di taglio prolungate. Alla fine, la scelta dipende dalle tue esigenze specifiche e dal budget disponibile, ma entrambe le motoseghe sono sicuramente in grado di soddisfare le tue necessità di taglio del legno. Puoi acquistarle entrambe al miglior prezzo sul nostro shop. La 135 QUI e la 130 QUI.


Agraria Rastrelli


Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page